Polinesia Francese - IL SOGNO OCEANICO

Danze in costume tradizionale

Danze in costume tradizionale

Perle di Tahiti

Perle di Tahiti

Piantagione di ananas

Piantagione di ananas

Gioielli artigianali tipici

Gioielli artigianali tipici

Cucina tradizionale con latte di cocco spremuto

Cucina tradizionale con latte di cocco spremuto

Lo spettacolo è anche sott’acqua

Lo spettacolo è anche sott’acqua

Bora-Bora

Bora-Bora

Moorea

Moorea

 

Polinesia Francese - IL SOGNO OCEANICO

La Polinesia Francese si sviluppa su una vasta area delle dimensioni dell' Europa. Costituita da 118 isole e atolli divisi in 5 gruppi: Austral, Gambier, Marquesas, Society and l' arcipelago di Tuamotu.

Prima della colonizzazione europea, i gruppi di isole della Polinesia francese erano abitate da solo polinesiani.

Gli europei cominciarono ad arrivare nei primi anni del 16° secolo dopo la scoperta da parte dell' esploratore portoghese Ferdinando Magellano che avvistò Puka-Puka nel 1521 e con gli esploratori olandesi e britannici che arrivarono subito dopo.

Nel 1889, l'arcipelago fu unito sotto un protettorato francese, e nel 1946 lo stato cambiò in territorio d'oltremare.

La Polinesia Francese divenne una collettività d'oltremare della Francia nel 2003, e da all' ora mantiene un elevato grado di autonomia.

Ai giorni nostri, l'antica economia di sussistenza delle isole più grandi è stata sostituita da una moderna economia che si basa sul turismo, la coltivazione delle perle, la pesca commerciale e piccola produzione

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK